By Marcel Proust, a cura di Paolo Pinto e Giuseppe Grasso

Show description

Read Online or Download Alla ricerca del tempo perduto. Albertine scomparsa PDF

Best italian books

Extra resources for Alla ricerca del tempo perduto. Albertine scomparsa

Example text

Che è quasi sicuramente maschio, perché le donne in genere non strangolano, perlomeno non vittime prestanti e sportive come Bianca. Il New Yorker Diary contiene annotazioni compromettenti, oltre agli appunti sulla durata delle ore e ad altre simili inezie. Annotazioni e numeri di telefono. Chissà dov’è finito. Non certo in casa, il Bagnasacco l’ha cercato inutilmente e ne ha parlato alla polizia, è stato proprio lui a rivelare che la moglie lo portava sempre con sé, il suo Diary lussuoso. Anche lunedì pomeriggio?

Si appoggiò meccanicamente a uno scaffale mentre il cervello viaggiava in modo confuso e labirintico. Morta. Strangolata. Niente influenza o pretesti generici, non era assente ingiustificata ieri, aveva la più indiscutibile e definitiva delle giustificazioni. Bionda bella ricca e morta ammazzata. Anche stronza, ma non si può più dire: parce sepultis. Non è ancora sepulta. De mortuis nihil nisi bene, omnia mors aequat, post mortem nulla voluptas, post funera virtus, mors omnia solvit, memento mori, pallida mors aequo pulsat pede...

Dopo averti telefonato mi sono nascosta di fronte a casa sua per beccarla se entrava o usciva. È uscita infatti, verso le cinque, ma sulla BMW del cugino. » «Che tu sia rimasta in casa o acquattata dietro una siepe non fa differenza. » «Che ne so? Di macchine ne sono passate tante, a piedi nessuno. Ma c’è di peggio. Mi hanno chiesto se qualcuno poteva confermare che ero in casa quel pomeriggio. » «Già. Ho detto che mi aveva telefonato un’amica, verso le cinque e mezzo, più o meno. L’amica saresti tu.

Download PDF sample

Alla ricerca del tempo perduto. Albertine scomparsa by Marcel Proust, a cura di Paolo Pinto e Giuseppe Grasso


by David
4.0

Rated 4.05 of 5 – based on 21 votes